mercoledì 6 maggio 2015


Crepes alla marmellata di pesche RIGONI DI ASIAGO

Se avete già provato le crepes in tutte le loro varianti, affinate le vostre papille gustative per queste strepitose crepes alla marmellata di pesche RIGONI DI ASIAGO ! La freschezza delle pesche, unita al gusto dolce e avvolgente della pastella, rende questo dolce perfetto da gustare a merenda!



Ingredienti

•2 uova••1 cucchiaio di zucchero••225 ml di latte••125 g di farina di riso••300 g di marmellata di pesche•Preparazione di Base•Burro q.b.••Zucchero a velo q.b.••1 pizzico di sale•
                 Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni”e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Riunite in una terrina le uova e lo zucchero e sbattete energicamente per sciogliere lo zucchero (il composto non deve gonfiarsi), dopodiché aggiungete un pizzico di sale, la farina di riso setacciata e il latte a filo. Aggiungete una noce di burro ammorbidito a temperatura ambiente e mescolate bene, in modo da ottenere una pastella omogenea. Coprite la terrina con un foglio di alluminio e fate riposare la pastella in frigorifero per 30 minuti.

Terminato il tempo di riposo della pastella, fate scaldare un cucchiaino di burro in un padellino antiaderente, a fiamma bassa; quando si sarà sciolto, versate in padella un mestolo di pastella, girando la padella con un movimento rotatorio del polso, in modo da distribuire la pastella tutta la superficie. Fate cuocere la prima crepe fino a quando diventa dorata, dopodiché giratela e fatela cuocere dall'altro lato. Vi accorgerete che sarà cotta perché sarà facilissimo staccarla dalla padella. Trasferitela su un piatto e procedete subito a fare le altre.

Quando tutte le crepes sono pronte, spalmate sulla loro superficie la marmellata di pesche e richiudetele a metà o arrotolatele. Mettetele su un piatto da portata, spolverizzatele con lo zucchero a velo, decorate con un po' di marmellata rigoni di asiago 






e servitele.

Accorgimenti
Vi accorgerete che le crepes sono pronte per essere girate quando si formeranno delle piccole bollicine sulla superficie e si staccheranno dalla padella con facilità.

5 commenti:

  1. Wowww che meraviglia complimenti chef sei un grande

    RispondiElimina
  2. Mmmmmmm gnam gnammmm deve essere ottima

    RispondiElimina
  3. Che meravigliaaaaaaaaa chef

    RispondiElimina
  4. Ottima idea chef cn la marmellata ... ogni tanto fa evitare la nutella ai bimbi é una buona idea secondo me ... la rigoni penso sia la mogliore

    RispondiElimina
  5. wowwwwww che bontà .. bellissima idea con la marmellata ciao chef

    RispondiElimina